Smederevo

L'ultima capitale medievale serba

Alcune città sono diventate capitali per il loro commercio e la posperità, altre sono state costruite con l'intento di mantenere il trono. Smederevo appartiene alla seconda tipologia - era il bastione dell'ultimo regno medievale serbo, e il vero baluardo tra l'Impero Ottomano e l'Europa.

Chiamata anche città d'acqua

Situata nella Serbia centrale, sulle rive del possente fiume Danubio, Smederevo è il centro amministrativo del distretto Danubio o - Podunavlje. E 'circondato dal vasto Danubio, sul Nord, il più grande fiume della Serbia - Velika Morava - ad est, e da splendide colline della contea di Šumadija a ovest e sud.

Apprezzato dai romani come Vinceia (strettamente correlata alla regione del vino benefico) e Mons Aureus (la collina d'oro), il nome odierno Smederevo venne nominato per la prima volta nel 1019 dC, dall'imperatore bizantino Basilio II. L' altopiano di Smederevo è abbastanza distintivo nei dintorni, tra le suggestive colline di Šumadija e la fertile valle del fiume Morava.

La più grande fortezza d' Europa in pianura

Scopri una città ricca di cultura e storia. Il simbolo della città è la fortezza di Smederevo, la più grande fortezza medievale europea in pianura. La città è ricca di storia ed i nostri siti storici e patrimoniali, come la Chiesa di San Giorgio e La chiesa medievale dell 'Assunzione della Santa Madre di Dio, non sono da perdere. Se siete alla ricerca di cose da fare con la famiglia, vi possiamo garantire che Smederevo offre tante attività divertenti dedicate ai bambini.

Con l' ordinanza del despota Đurađ Branković che nel 1428, alla foce del fiume Jezava e del Danubio, nel nord estremo del paese, iniziò la costruzione della fortezza di Smederevo, che divenne la sede di autorità serbe laiche e clericali del periodo.

Regione di uliveti e vigneti

La regione vinicola Smederevo si trova tra il Danubio e il fiume Velika Morava - una posizione geografica ideale per la viticoltura, con clima del terreno e suolo favorevole. Il clima è caratterizzato da sbalzi di temperatura regolari, mentre i tipi di suolo dominanti, Cambisol Eutric e Smonitza, sono sciolti e favorevoli alla coltivazione della vite. L'area di produzione dell'uva comprende più di 500 ettari.

Gli antichi romani trovarono l'altopiano di Smederevo ricco di vigneti. Quindi, la regione di Smederevo è la più antica e più rinomata regione vinicola in Europa. La principale tipologia di uva, che si trova anche sullo stemma della città, porta il nome della sua città natale - Smederevka. Fruttato, con un sapore caratteristico, Smederevka è tra i migliori vini bianchi. Viene combinata e tagliata con Riesling, Burgundy e Semillon che conferiscono al vino un gusto più raffinato.

Crociera sul Danubio

Il fiume Danubio costeggia Smederevo per un totale di 45 km (da Orešac alla bocca della Morava, e a Kostolac), segnando il confine settentrionale della città di Smederevo. Gli abbondanti intervalli di larghezza misurano dai 800 ai 1300 m. Nei pressi della fortezza di Smederevo, il Danubio viene suddiviso in tre rami da una grande ed una piccola isola.

Dotata di una ricca storia e di monumenti iconici, tra cui la Fortezza di Smederevo e Piazza della Repubblica, la crociera è un modo di vedere la città da una prospettiva diversa. Fuggite dalla folla e scoprite Smederevo da una crociera rilassante sul fiume.